Virus Roma: piazze chiuse per assembramenti, monopattini fuori controllo e troppo alcol: 800 multe

Coppie sul monopattino su Corso Vittorio: andare in due sullo stesso mezzo è vietato
2 Minuti di Lettura
Domenica 26 Luglio 2020, 15:01 - Ultimo aggiornamento: 16:28

Più di ottocento multe nel fine settimana, dall'alcol fuori orario alla guida scorretta sui monopattini. Questo il primo bilancio dei 2.500 controlli effettuati dagli agenti della Polizia locale di Roma sulla sicurezza stradale e tutela della salute pubblica. Sotto osservazione i possibili assembramenti nelle zone della movida da San Lorenzo a Trastevere con chiusure momentanee di alcune piazze: sono state isolate la scalinata di piazza Trilussa, l'area di piazza Bologna, piazza della Madonna dei Monti, largo degli Osci e la Scalea del Tamburino. Cinquanta le contravvenzioni per la vendita e il consumo di alcol oltre l'orario consentito, più di 30 gli illeciti riscontrati all'interno di ristoranti e locali pubblici per il mancato rispetto delle regole anti-Covid, per occupazioni di suolo pubblico irregolari e carenze igienico sanitarie.

 

Non si ferma l’importante lavoro di controllo del nostro territorio da parte della Polizia Locale di Roma Capitale. Nel...

Pubblicato da Virginia Raggi su Domenica 26 luglio 2020


Controlli mirati anche nella zona di Ostia con presidi fissi sul lungomare e accertamenti riguardanti la vendita di alcol fuori dall'orario consentito, scrive su un post la sindaca Virginia Raggi.

Roma, movida e controlli anti-Covid: chiusi 4 locali a Ponte Milvio e Trastevere

Per quanto riguarda la sicurezza stradale, sono stati oltre 700 gli illeciti contestati per condotte irregolari e ottanta i veicoli rimossi per intralcio alla circolazione. Controlli mirati anche per contrastare comportamenti scorretti e pericolosi alla guida dei monopattini: sono stati 150 gli illeciti contestati, con pene pecuniarie da 50 ad un massimo di 400 euro, tra le vie del centro ma non solo, soprattutto nelle ore serali e nel fine settimana. Le violazioni maggiormente riscontrate riguardano l'utilizzo dello stesso monopattino da parte di due persone, mancanza del casco per i minori di 18 anni, assenza di dispositivi catarifrangenti nelle ore notturne, guida contromano, sui marciapiedi o con monopattini affiancati. «Oltre a contrastare i comportamenti illeciti - conclude la sindaca Raggi - in questa fase il compito delle pattuglie della Polizia locale è informare gli utenti, spesso giovani, a questo nuovo mezzo e al rispetto delle regole di comportamento»

Ostia, Polizia Locale: controlli e rimozioni sul lungomare

© RIPRODUZIONE RISERVATA