​Villa Pamphili, la volpe Giglio uccisa da un cane: denunciato il proprietario

Mercoledì 15 Maggio 2019
​Villa Pamphili, la volpe Giglio uccisa da un cane: denunciato il proprietario
6
Una delle volpi di Villa Pamphili è stata trovata morta ieri mattina. Dovrebbe trattarsi di Giglio, un esemplare maschio faceva coppia con Olimpia. I due animali erano ormai una presenza familiare per i frequentatori del parco, e che a loro volta si erano talmente abituati agli umani da non aver più paura ad avvicinarsi. A uccidere Giglio è stato quasi certamente un cane. Lo dimostra un video filmato con il telefonino da un passante e pubblicato sulla pagina Facebook "Associazione per Villa Pamphilj". Gli animatori dell'Associazione hanno deciso di presentare una denuncia ai Carabinieri contro i proprietari del cane, considerandoli responsabili della morte della volpe, non avendo tenuto al guinzaglio né controllato il loro animale mentre era in libertà. 

(Nella foto: il cane con la carcassa di Giglio e, a destra, una delle volpi di Villa Pamphili) Ultimo aggiornamento: 17:28 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

E i topi brindano ai 100 giorni senza assessore all’ambiente

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma