VIRGINIA RAGGI

Roma, dedicata una via a Elio Toaff, rabbino capo per 50 anni

Giovedì 31 Ottobre 2019
Una strada nel cuore del quartiere ebraico romano dedicata a Elio Toaff, rabbino capo di Roma per 50 anni. «E' una giornata storica, non solo per la comunità ma per la città di Roma», ha detto la sindaca di Roma Virginia Raggi nel corso della cerimonia per l'intitolazione della strada già via del Tempio, a cui erano presenti il vicesindaco Luca Bergamo, la presidente della comunità ebraica Ruth Dureghello, il rabbino capo di Roma Riccardo Di Segni, il fondatore della comunità di Sant'Egidio Andrea Riccardi, la presidente del Municipio I Sabrina Alfonsi e i figli e la famiglia di Elio Toaff. «Una persona - ha detto Raggi - che ha segnato la nostra storia in maniera indelebile. Una persona che ha attraversato tutte le fasi del 900, dalla tragedia delle leggi razziali alle persecuzioni fini a diventare dopo la guerra rabbino capo della comunità ebraica di Roma. Con il suo esempio, con la sua apertura mentale a ricercare il contatto con l'altro, ha influenzato tutti noi». Raggi ha ricordato «l'abbraccio storico con il Papa nella sinagoga come simbolo massimo di un cambiamento di prospettiva di queste due religioni, quando Giovanni Paolo II disse 'Voi siete i nostri fratelli maggiori».

Roma, una strada dedicata a Elio Toaff, rabbino capo di Roma per 50 anni. La targa sarà scoperta giovedì

Elio Toaff, una strada per l'ex rabbino: la targa sarà "scoperta" il prossimo 16 ottobre

«È un simbolo che ci aiuta a ricordare da dove veniamo, un segno da cui ripartire per far sì che Roma indichi la strada per il dialogo interreligioso e la solidarietà, dobbiamo ripartire da qui», dice Raggi. Per la presidente della comunità ebraica di Roma Ruth Dureghello «è una giornata storica e di festa. Il nostro rabbino capo è stato un grande italiano. È stato una guida per tutti noi». Per Alfonsi «questa strada rende il giusto riconoscimento a un uomo del dialogo». Di Segni ha ricordato come «a Roma ci siano molte strade dedicate a Papi, 15 ai cardinali ma non c'è stata mai una strada dedicata a un rabbino. La giornata di oggi è una svolta. Il rabbinato di Toaff ha segnato un secolo». 
Ultimo aggiornamento: 13:41 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Lozzi e il derby dei Casamonica, da Virginia solo una passerella

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma