Via Capranica, da giorni il tam tam anti-sgombero: chi ha informato gli occupanti dell'arrivo della polizia?

Lunedì 15 Luglio 2019 di Marco Pasqua
3

Da almeno 5 giorni i movimenti di lotta per la casa sapevano che la polizia si sarebbe presentata in via Capranica, per sgomberare l'occupazione dell'ex scuola, a Primavalle. Quando, infatti, giovedì scorso, gli antagonisti si sono presentati nella sede della Regione Lazio, per contestare la linea dura sugli sgomberi, già in quell'occasione era stato lanciato l'allarme.


La locandina pubblicata da venerdì sui social

LEGGI ANCHE:--> Sgombero a Primavalle: roghi e barricate da parte degli occupanti

La Prefettura, da parte sua, era stata chiara: in caso di mancato accordo relativo ad una sistemazione alternativa per le 340 persone, oppure sarebbe stata sgomberata. Senza, però, fornire una indicazione precisa sull'intervento di polizia e carabinieri. Il giorno dopo quella manifestazione, in Regione, inizia sui social il tam tam tra i centri sociali e le realtà che sostengono le occupazioni abusive della Capitale: l'appuntamento viene dato all'alba di oggi (alle 5), lunedì 15, davanti a via Capranica. Sanno bene che la polizia si presenterà con i blindati per sgomberare l'ex scuola - occupata per la prima volta nel 2003. Ma da dove arriva questa certezza? Chi aveva informato i movimenti di lotta per la casa del blitz da parte delle forze dell'ordine?
 


 

Ultimo aggiornamento: 21:59 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

«Eeeee Macarena!»: la foto che mostra quanto è complicato vivere a Roma

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma