Velletri, trovato il corpo di un 56enne in un canale: forse investito, caccia all'auto pirata

Lunedì 27 Gennaio 2020
I carabinieri di Velletri nella strada dove è stato trovato il cadavere di un 56 enne, vittima di un pirata

Il corpo di un uomo è stato ritrovato in una cunetta in via dei Cinque Archi, a Velletri. Si tratta di un 56enne del posto: i carabinieri di Velletri al lavoro da questa mattina per stabilire se si tratta di un decesso naturale o se, molto probabilmente, sia stato investito dall'auto di un pirata. Il ritrovamento è avvenuto poco dopo le 9.30.
A trovare il corpo un familiare, che con latri parenti lo stavano cercando dalla notte, perché l'uomo non era rientrato in casa. Il corpo è già stato portato a Tor Vergata, in attesa dell'autopsia. Via dei Cinque Archi è una strada stretta, tra case e terreni di campagna, che collega Velletri a Nettuno: più volte i residenti ne hanno denunciato la pericolosità, soprattutto dopo una serie infinita di incidenti anche mortali.

 

 
 

Ultimo aggiornamento: 18:11 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Che cosa fa litigare i negozianti e i padroni dei cani

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma