Vaccini, D'Amato: «Aperture al 100% nel Lazio con il 90% di immunizzati». Da domani prenotazioni per la terza dose

D'Amato: «Aperture al 100% con il 90% di immunizzati»
3 Minuti di Lettura
Martedì 28 Settembre 2021, 16:15 - Ultimo aggiornamento: 16:25

«Se noi dovessimo raggiungere il 90%» degli immunizzati, «cosa che nel Lazio avverrà presto, si potrà anche pensare ad aperture generalizzate. Quindi, aperture al 100% quando avremo il 90% della popolazione da 12 anni in su con la doppia dose. Sarei favorevole a questa linea».

Vaccino ai bambini 5-12 anni, Pfizer invia dati a Fda: dosaggio tre volte minore rispetto agli adulti

Covid, Pregliasco lancia l'allarme: «Questo inverno temiamo un'epidemia gemella»

A dirlo è l'assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D' Amato, a margine della conferenza stampa organizzata all'Università Sapienza su uno studio condotto dallo stesso ateneo sul vaccino anti Covid-19.

 

Terza dose - «Da domani sera alla mezzanotte (mercoledì 29 settembre ore 24.00) sarà attivo per tutta la regione il servizio di prenotazione online per gli over 80 che hanno ricevuto la seconda dose entro il 31 marzo 2021 (platea di 140mila utenti)», dice ancora D'Amato che spiega: «Prenotazioni su https://prenotavaccino-covid.regione.lazio.it/MAIN/HOME, inserendo il numero della tessera sanitaria, e scegliendo il centro vaccinale o la farmacia vicino casa. Chi vuole può fare la terza dose del richiamo dal proprio medico di famiglia contattandolo direttamente».

Per ricevere la terza dose «gli over 80, che hanno precedentemente ricevuto la vaccinazione Covid a domicilio, verranno contattati direttamente dalle Asl», aggiunge D'Amato. Mentre gli ospiti nelle RSA e nelle altre strutture residenziali» riceveranno la terza dose direttamente dalle équipe delle Asl, dalle Uscar, o dalle strutture che li ospitano. Da oggi sono partite le prime somministrazioni delle terze dosi per gli ospiti delle RSA nella Asl di Rieti mentre venerdì toccherà agli ospiti delle RSA Villa Rosa e Villa Immacolata nella Asl di Viterbo. Complessivamente nel Lazio sono stat superate 8 milioni e 250mila somministrazioni di dosi di vaccino anti-Covid. Oltre l'82% della popolazione over 12 e l'88% della popolazione over 18 hanno chiuso il percorso vaccinale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA