Ubriaco non si ferma all'alt e investe un agente: arrestato filippino

Lunedì 28 Ottobre 2019
Roma, ubriaco non si ferma all'alt e investe un agente: arrestato filippino

Ubriaco a fari spenti in una Ford Fiesta, lanciato a tutta velocità. È stato fermato un 38 filippino che non si è fermato all'alt della polizia di stato su via di Torrevecchia e ha investito un agente causandogli vari traumi al torace all'anca e alle gambe. I poliziotti erano impegnati in un servizio di viabilità per un incidente stradale avvenuto poco prima, quando hanno notato l'auto del 38enne lanciarsi verso di loro. Non appena ha visto la paletta degli agenti che gli intimava di fermarsi, l'uomo ha prima rallentato per poi accelerare improvvisamente cercando di investire i poliziotti. Uno dei due è riuscito a scansare l'auto ma l'altro è stato colpito e sbalzato sul cofano. 

LEGGI ANCHE Non si ferma all'alt della polizia e investe l'agente che spara alle ruote della sua auto: fermato per tentato omicidio

La fuga dell'automobilista è finita dopo pochi istanti e l'uomo è stato definitivamente bloccato. Condotto in commissariato A.J.Q., queste le iniziali dell'uomo, è risultato positivo all'alcoltest con un valore di quasi cinque volte superiore al consentito. Il 38enne è stato arrestato e la sua vettura è stata sequestrata. Il poliziotto ferito dovrà restare a riposo per almeno 9 giorni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Nel bagno delle donne il messaggio che gli uomini non scriverebbero mai

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma