Roma, aspettava il pullman a Tiburtina con 5 chili di droga in un borsone: arrestato

Roma, aspettava il pullman a Tiburtina con 5 chili di droga in un borsone: arrestato
2 Minuti di Lettura
Domenica 20 Dicembre 2020, 12:17

Ieri sera, i carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Parioli nel corso di alcuni controlli antidroga nella zona della stazione Tiburtina hanno arrestato un cittadino albanese di 31 anni, nullafacente e irregolare sul territorio nazionale, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio.

Stazione Tiburtina, nello ziano un chilo di marijuana: arrestato


I militari effettuando dei controlli nella zona, hanno notato lo straniero aggirarsi con fare sospetto nei pressi dell’autostazione “Tibus” e di iniziativa hanno deciso di fermarlo per un controllo. L’uomo era in possesso di un regolare biglietto d’autobus ed in procinto di lasciare la Capitale ma, a seguito della perquisizione personale, è stato trovato in possesso di ben 5,120 chili di hashish, nascosti all’interno di un grosso borsone tra gli indumenti, e suddivisa in 9 involucri di cellophane.
Dopo l’arresto lo straniero è stato portato in caserma e trattenuto, a disposizione dell’autorità giudiziaria, in attesa del rito direttissimo mentre, la droga è stata sequestrata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA