ROMA

Tenta di buttarsi dal ponte Regina Margherita: salvato da tre poliziotti che rischiano di precipitare nel Tevere

Mercoledì 31 Marzo 2021 di Marco De Risi
Tenta di buttarsi dal ponte Regina Margherita: salvato da tre poliziotti che rischiano di precipitare nel Tevere

In stato di forte agitazione è salito sul parapetto del ponte Regina Margherita a Roma, nei pressi di piazza del Popolo, per gettarsi nel Tevere.  Erano le 12 di ieri e il ponte era come sempre trafficatissimo. Per fortuna del bulgaro di 40 anni stavano passando in quel momenti due volanti i cui equipaggi non hanno perso un istante. Due poliziotti hanno placcato ai piedi l'immigrato mentre un terzo ha afferrato la cinta dei pantaloni. La forte corporatura del bulgaro e il suo stato di agitazione hanno reso la manovra assai pericolosa: tutti e tre i poliziotti hanno rischiato di cadere in acqua. L'uomo è stato poi accompagnato in ospedale mentre tanti passanti hanno fatto i complimenti agli agenti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA