Roma, 15 sub romani rischiano il naufragio: allarme alla capitaneria di porto

Allarme al largo di Torvaianica: giovedì sera la Capitaneria di porto di Roma ha salvato 15 sub romani che avevano chiesto aiuto perché il loro gommone imbarcava acqua. Erano partiti nella tarda mattinata dal porto turistico di Ostia diretti all'area marina protetta delle Secche di Tor Paterno, al largo di Torvaianica. Dopo l'escursione erano saliti a bordo del natante, quasi 8 metri, per rientrare alla base. A circa un miglio dalla costa di Castel Porziano si sono accorti che il gommone si stava riempiendo di acqua. Scattato l'allarme, la sala operativa è immediatamente intervenuta mandando la motovedetta CP 836 dove poco prima delle 20 sono stati trasferiti i 15 sub, tutti in ottime condizioni. Ieri mattina, infine, il recupero del gommone. (Foto Mino Ippoliti)

ALTRE FOTOGALLERY DELLA CATEGORIA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Iscrizione a scuola, la regola aurea per decidere senza discutere

di Pietro Piovani