Stefano Scipioni, morto il giornalista voce storica delle radio romane

Sabato 25 Gennaio 2020

Il mondo delle radio sportive romane è in lutto per la scomparsa di Stefano Scipioni, giornalista e voce nota ai tifosi capitolini per i collegamenti e le interviste dallo stadio Olimpico per Radio Radio. «È con profondo dolore che vi annuncio la morte del nostro amico e collega Stefano Scipioni», le parole del direttore di 'Radio Radio', Ilario Di Giovambattista, annunciando la scomparsa di Scipioni dopo una lunga lotta contro un male incurabile.

Conosciutissimo nell'etere romano per le sue capacità di cronista e intervistatore, professionista sempre competente ma anche ironico, Scipioni è stato ricordato su Facebook anche da Max Leggeri, con il quale ha collaborato per la trasmissione 'Il Processo dei Tifosi': «Ciao Stè…la 'nostra' trasmissione con te e Giovanni sarà sempre la nostra trasmissione unica ed inimitabile».

Paolo Del Debbio, malore a Dritto e Rovescio poi tweet rassicurante: «Ci vediamo giovedì»

 

Ultimo aggiornamento: 13:35 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Con la febbre in aeroporto non si finisce in quarantena

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma