Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Spin Time, la procura di Roma indaga sul rave abusivo di Capodanno

Spin Time, la procura indaga sul rave abusivo di Capodanno
1 Minuto di Lettura
Giovedì 9 Gennaio 2020, 15:58 - Ultimo aggiornamento: 16:00

La Procura di Roma ha aperto un fascicolo sulla festa abusiva di Capodanno allo Spin Time, l'immobile occupato in via Santa Croce in Gerusalemme, a Roma. Era stato il Messaggero a dare per primo la notizia del rave illegale organizzato nell'ex sede Inpdap per dire addio al 2019. Nel procedimento, coordinato dal procuratore aggiunto Francesco Caporale e dal sostituto Eugenio Albamonte, si ipotizza il reato di manifestazione non autorizzata. Il rave si è svolto nonostante la diffida del Questore di Roma.

LEGGI ANCHE Spin Time, la polizia indaga sui conti correnti usati dagli organizzatori del rave

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA