Castelporziano, arrivano le barriere di legno. «Così conteniamo le dune»

Castelporziano, arrivano le barriere di legno. «Così conteniamo le dune»
2 Minuti di Lettura

Barriere di legno nella spiaggia di Castelporizano. L'obiettivo, spiega il sindaco Virginia Raggi, è contenere le dune e e «rendere le spiagge di Roma più sicure e decorose». In realtà è tanta la sporcizia accumulata lungo i lati della strada che porta alle spiagge di Castelporziano e la vegetazione spesso invade la carreggiata.

« Si tratta - ha scritto Raggi su Facebook - di uno degli arenili liberi più grande d’Europa, un’area di spiagge libere molto frequentate dai romani donate ai cittadini nel 1965 dal Presidente della Repubblica. I lavori proseguiranno: con un nuovo finanziamento di 150 mila euro già assegnato, infatti, ricostruiremo i ponti in legno che passano sulle dune. Abbiamo già ripulito le spiagge, posizionato le paline per mantenere il distanziamento fisico necessario a causa del coronvirus, installato i bagni, restaurato i percorsi d’accesso. Ma non ci fermiamo qui. Continuiamo a lavorare per tutelare il litorale romano e consegnare ai cittadini un luogo più bello in cui trascorrere l’estate».
 

Continua il nostro lavoro per rendere le spiagge di Roma più sicure e decorose. Come vedete dalle immagini, abbiamo...

Pubblicato da Virginia Raggi su Domenica 21 giugno 2020

 

Domenica 21 Giugno 2020, 15:13
© RIPRODUZIONE RISERVATA