ROMA

Spaccio in uno studio di formazione professionale a Roma: il presidente scappa, ma perde dose di cocaina e viene catturato

Martedì 10 Settembre 2019
Roma, centrale di spaccio in un noto studio di formazione professionale. Arrestato il presidente
L'ufficio di formazione professionale diventa una base di spaccio. È questa la scoperta dei poliziotti del Commissariato Esposizione, diretto da Pasquale Fiocco, che hanno scoperto un appartamento a piazzale Clodio che fungeva da centrale operativa per la vendita di cocaina. Il presidente dell'ente è stato fermato mentre vendeva una dose ad un acquirente. Quest'ultimo è riuscito a scappare, perdendo però l'involucro di cocaina appena acquistato. 

Durante la perquisizione dell'edificio è stato ritrovato un significativo quantitativo di droga, tra cocaina e marijuana, buona parte della quale già confezionata in dosi e pronta per lo smercio, altra, invece, sfusa e conservata in buste di cellophane. Ritrovato anche diverso materiale per il confezionamento e il taglio, nonchè 1000 euro in contanti riconducibili all'attività illecita. 

Dopo un'attività di appostamento, servita ad annotare i numerosi movimenti in entrata e uscita dall'abitazione che era destinata ai corsi di Giuriform, un ente di alta formazione professionale, gli agenti hanno notato un uomo che si dirigeva presso l'ufficio postale e depositava denaro contante. Poco dopo lo stesso uomo è stato visto dai poliziotti cedere un involucro di colore bianco in cambio di banconote davanti a un bar. A quel punto gli agenti sono intervenuti. L'acquirente è riuscito a scappare, ma ha perso l'involucro di cocaina. Il venditore è stato bloccato. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Il percorso ad ostacoli dei turisti della Capitale

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma