ROMA

Emergenza 118, Croce Rossa in campo: «A rischio il sistema dei volontari»

Martedì 12 Novembre 2019
Emergenza 118, Croce Rossa in campo:
«A rischio il sistema dei volontari»
«Con la riforma del sistema di emergenza urgenza 118 /112 si corre il rischio di rendere marginale se non di annullare il ruolo del volontariato». Protestano Croce Rossa Italiana, Misericordie e le Associazioni di Volontariato Anpas  e danno appuntamento a giovedì alle 11 in piazza Montecitorio per chiedere al Governo un incontro e un confronto costruttivo sul sistema di emergenza urgenza.

In piazza con i rappresentati delle associazioni ci saranno simbolicamente anche tre ambulanze, quelle che rischiano di essere fermate insieme ai volontari se non si terrà nella dovuta considerazione il ruolo fondamentale che svolgono, aumentando anche notevolmente i costi del servizio per le Regioni.

Le associazioni ritengono che sia urgente aprire un tavolo di confronto con il Governo per migliorare, nell'interesse dei pazienti e dei cittadini tutti, un percorso di riforma del settore che tenga insieme tutte le professionalità per non cancellare, invece, di fatto, l'apporto del volontariato dal sistema di emergenza urgenza 118/112 del quale le associazioni sono una delle componenti fondamentali.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

L’asse Ficcardi–Cacciatore, la coppia che punta l’indice

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma