Roma, sequestrati 60 chili di alimenti in due ristoranti del Centro

Martedì 26 Marzo 2019
Controlli dei carabinieri d Trevi
Sequestrati 60 chili di alimenti in due ristoranti del Centro per gravi carenze. I carabinieri di Roma Farnese insieme ai colleghi del Nas hanno effettuato controlli nelle zone di piazza Farnese, Campo de' Fiori e piazza Navona. Il bilancio delle attività è di una persona arrestata e due ristoranti sanzionati. A finire in manette è stato un cittadino bulgaro di 31 anni, senza fissa dimora e con precedenti, che deve scontare 8 mesi di reclusione per resistenza a pubblico ufficiale, è stato portato nel carcere di Rebibbia. In due ristoranti sono state riscontrate gravi carenze sul programma di tracciabilità degli alimenti, motivo per cui sono state elevate sanzioni da 1.500 euro l’una nei confronti dei gestori di due attività, sequestrando 60 Kg di alimenti – tra carni di vario tipo, pasta fresca ed altro – disponendone l’immediata distruzione. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Il percorso ad ostacoli dei turisti della Capitale

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma