VIRGINIA RAGGI

Scontri all'Olimpico, il comandante dei vigili: «Nessuno resti impunito»

Giovedì 16 Maggio 2019
Dopo gli scontri di ieri fuori l'Olimpico, interviene il comandante della Polizia Locale di Roma Antonio Di Maggio: «Nessuno deve restare impunito». Questa mattina anche Virginia Raggi ha commentato gli episodi di ieri.
 

«Nessun evento sportivo o di qualsiasi altra natura che accomuna passioni o interessi collettivi deve diventare un'occasione per minare l'ordine pubblico e mettere a repentaglio la vita dei cittadini e di coloro che ogni giorno lavorano per garantire sicurezza e legalità. - ha detto Di Maggio - Condanno fermamente ogni forma di violenza ed esprimo tutta la mia solidarietà ai colleghi della Polizia Locale di Roma Capitale aggrediti da un gruppo di delinquenti che non possono essere definiti tifosi». 

«Non è più possibile ammettere episodi del genere, che potevano avere conseguenze ben più gravi. Nessuno deve restare impunito per queste sconsiderate azioni, che hanno portato al ferimento di due appartenenti al Corpo e al danneggiamento di alcuni veicoli dell'Amministrazione», conclude.

  © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

In ospedale c'è posto per Fido

di Marco Pasqua

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma