Sciopero Roma Tpl: martedì bus a rischio nella Capitale

Lunedì 11 Febbraio 2019
Ritardi nel pagamento degli stipendi, indennittà contrattuali, orario di lavoro, mancata concessione delle ferie maturate e scarsa manutenzione delle vetture: al di là delle motivazioni, quella di domani martedì 12 febbraio, rischia di trasformarsi nell'ennesima giornata campale per romani e turisti che utilizzano il trasporto pubblico. Il sindacato di base Usb, infatti, ha proclamato uno  sciopero di quattro ore, a partire dalle 9 fino alle 13, nell'ambito del consorzio privato Roma Tpl, che in città gestisce circa 100 linee di bus, soprattutto quelle più periferiche. Un nodo, quello delle linee date in concessione e non gestite da Atac, che da anni ormai crea problemi e dissapori all'interno del Campidoglio e tra i lavoratori che, troppe volte, non si sono visti corrispondere gli stipendi per tempo. E' Roma Capitale, infatti, ad avere stilato il rapporto  contrattuale con il Consorzio Roma Tpl. «I lavoratori continuano a subire ritardi nel pagamento degli stipendi, mancati versamenti nei fondi pensione. E se l'autista si rifiuta di far marciare il mezzo in assenza delle condizioni di sicurezza previste dal codice stradale, riceve procedimenti disciplinari», la denuncia Usb. A rimetterci, però, sono sempre i cittadini che anche martedì rischiano di rimanere a piedi. 
 
Il 12 febbraio dunque, dalle 9 alle 13, saranno possibili stop sulle linee di bus 08, 011, 013, 013D, 017, 018, 022, 023, 024, 025, 027, 028, 030, 031, 032, 033, 035, 036, 037, 039, 040, 041, 042, 044, 048, 049, 051, 053, 054, 055, 056, 057, 059, 066, 078, 086, 088, 135, 146, 213, 218, 226, 235, 314, 339, 340, 343, 344, 349, 404, 437, 441, 444, 445, 447, 502, 503, 505, 543, 546, 548, 552, 555, 557, 657, 660, 663, 665, 701, 701L, 702, 703L, 710, 711, 721, 763, 764, 767, 771, 775, 777, 778, 787, 789, 808, 889, 892, 907, 907L, 908, 912, 982, 985, 992, 993, 998 e 999, C1 e C19.
 
Il servizio sarà invece regolare sulle linee di Atac, Cotral e Ferrovie dello Stato. Normale servizio, quindi, per treni, metropolitane, bus extraurbani e per tutte le linee di bus gestite da Atac.  © RIPRODUZIONE RISERVATA
Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma