MATTEO SALVINI

Sardine a Roma, 3 le grandi incognite: obiettivo minimo 100mila in piazza San Giovanni

Sabato 14 Dicembre 2019 di Mario Ajello
2
Sardine a Roma, tre le grandi incognite: obiettivo minimo 100mila in Piazza San Giovanni

Oggi è il grande giorno delle Sardine in piazza. Con tre incognite. La prima: saranno almeno in 100mila a Piazza San Giovanni? Sotto questa quota non sarà un successo, ma si prevede che l’obiettivo numerico sarà raggiunto e anche con una certa agilità. La seconda incognita e questa: il movimento si limiterà ad enunciare valori come ha fatto con successo finora (niente odio, più dialogo, più gentilezza, me salvinismo urlato) o mostrerà anche il coraggio - e la capacità - di formulare obiettivi politici definiti. La terza incognita da  tenere  sott’occhio è questa: pur avendo più volte criticato Salvini tanto per i suoi modi, quanto per le sue scelte, riusciranno le Sardine a non incappare nel difetto, la demonizzazione dell’avversario, che rimproverano al capo leghista?

Sardine, è l'ora della nostalgia. Oggi la manifestazione a Roma: Anpi sul palco

Sardine a San Giovanni, metro chiuse e bus deviati: la mappa
 

Ovvero: la giornata sarà pienamente riuscita se non ci sarà neppure nei manifestanti neppure la più minima traccia di repulsa fisica e di disprezzo verso il non-uomo (guai a chiamarlo così) Salvini. Le Sardine si riconoscono in Liliana Segre, la quale dice: l’odio va combattuto in tutte le sue forme. Appunto.
 

 

 

Ultimo aggiornamento: 13:57 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Iscrizione a scuola, la regola aurea per decidere senza discutere

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma