ROMA

Roma, san Lorenzo: lancio di bottiglie contro la residente che chiede di fare meno rumore

Mercoledì 15 Luglio 2020 di Stefania Piras
Roma, san Lorenzo: lancio di bottiglie contro la residente che chiede di fare meno rumore

Dire che sono esasperati è poco. C'è ormai un conflitto tra i residenti di San Lorenzo, popolare quartiere centrale di Roma, e gli avventori (giovanissimi) della movida notturna. 

Spesso ci si parla attraverso i volantini, c'è chi risponde con le scritte sui muri. Ma di fatto le notti estive che tirano tardi in piazza dell'Immacolata fino all'alba creano disagio a chi abita lì e vorrebbe solo poter dormire.

Capita, come mostra questo video pubblicato sui social sabato notte, che una residente per altro anziana si affacci dalla finestra, esausta, e chieda di fare meno rumore, di evitare almeno gli schiamazzi. E che i ragazzi se la prendano e si vendichino con violenza.
 

La risposta è il lancio organizzato delle bottiglie di birra appena scolate contro la finestra dalla quale la signora si è sporta per parlare. 
Sicuri che si possa ancora chiamare movida? 

© RIPRODUZIONE RISERVATA