Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Samara Challenge, la "bimba indemoniata" presa a Centocelle: «ecco chi è». Ma è un fake

Samara Challenge, la "bimba indemoniata" presa a Centocelle: «ecco chi è». Ma è un fake
di Veronica Cursi
3 Minuti di Lettura
Martedì 3 Settembre 2019, 12:05 - Ultimo aggiornamento: 4 Settembre, 11:25

Il mistero è svelato (o no?) Chi è che si aggira per le strade di mezza Italia con epiloghi non proprio felici - come è successo a Roma- dove la finta Samara, la ragazzina del film horror The Ring, è stata persino presa a calci? Un video, che sta girando in queste ore sul profilo Instagram di Welcome to Favelas, giura di aver risolto il giallo del Samara Challenge, il folle gioco che quest'estate è sbarcato a Catania, Cagliari, Foggia. Arrivando anche nella Capitale. Anche se molti (e non a torto) gridano al fake.

Samara challenge, il folle gioco arriva a Roma: la "bimba indemoniata" presa a calci a San Basilio

Samara Challenge, cos'è il gioco che sta spopolando sul web e come fermarlo

Samara Challenge, la "bimba horror" fermata in Sardegna nei pressi del cimitero: ecco chi è

Dopo San Basilio dove un gruppo di ragazzi  ha cercato di mandare via Samara a suon di calci, sui social compare un nuovo video che annuncia: «Presa Samara a Centocelle, ecco chi c'era dietro». Nel filmato si vede un uomo che indossa un lenzuolo bianco levarsi la lunga parrucca di capelli neri e mostrare finalmente la propria faccia. «Ma che è sta pagliacciata?», gli chiede qualcuno. «Aho sto a lavorà, me sto a fà il giro dell'Italia», dice la Samara coatta che in realtà altro non è che una faccia nota del web, romano, classe 1988, che da diversi anni si diverte a diffondere bufale sull’onda del risentimento popolare verso il tema del momento. Poteva mancare Samara? Vista l'identità del personaggio (già smascherato diverse volte per le sue trovate) c'è da giurare che si tratti dell'ennesima truffa e che Samara sia ancora in giro.

Certo è che il gioco della bimba indemoniata sta diventando spaventoso davvero. Soprattutto per le conseguenze. A Barcellona, in provincia di Messina,  un anziano si è sentito male per la paura. A Torre del Greco Samara ha impugnato persino un coltello. Il rischio è che i residenti possano avere reazioni violente (come già successo peraltro) verso chi spaventa in maniera così sciocca. E questa sì che sarebbe davvero una cosa stupida.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Presa Samara a Centocelle, ecco chi c'era dietro! @yari_dallara

Un post condiviso da Welcome To Favelas (@welcometofavelas__) in data:



 

© RIPRODUZIONE RISERVATA