Saldi al via a Roma, appello Confesercenti: «Il Comune faccia rispettare le regole»

Giovedì 3 Gennaio 2019
Saldi al via a Roma, appello Confesercenti: «Il Comune faccia rispettare le regole»

Conto alla rovescia a Roma e nel Lazio per la partenza dei saldi invernali, fissata per sabato 5 gennaio. Confesercenti Roma chiede che «il Comune si impegni a far rispettare le regole». «Questi saldi 2019 - dichiara Valter Giammaria, presidente della Confesercenti di Roma - cadono ancora in un momento di estrema difficoltà del settore abbigliamento e calzature e possono comunque rappresentare un'occasione di recupero per l'impresa diffusa. Anche questa volta abbiamo, purtroppo, assistito al caos più completo con tantissime attività che, in spregio del rispetto delle regole che lo vietano, hanno effettuato sconti nel periodo inibito, non solo per mezzo di messaggi ma anche esponendo platealmente in vetrina percentuali di sconto ad esempio del 30-50%».

Inoltre, sottolinea Giammaria, «oramai si assiste impotenti al fatto che l'importazione del cosiddetto Black-Friday sia diventata un modo di ulteriore deregolamentazione che crea solo confusione tra i consumatori, con una pressoché assente azione di controllo e sanzionamento. La fotografia che appare - continua Giammaria - è quella di un settore allo stremo».

© RIPRODUZIONE RISERVATA