ROMA

Roma, rubano prodotti alimentari gourmet da Eataly: nei guai due 50enni

Martedì 7 Maggio 2019
Giravano nei reparti, tra gli scaffali guardandosi attorno senza comprare nulla. Così quei due avevano destato sospetti fin dal loro ingresso a Eataly, in zona Ostiense. E proprio l’atteggiamento furtivo aveva indotto la vigilanza a seguire i due notandoli mentre, dopo aver scelto alimentari di pregio e bottiglie di birra e vino, si chiudevano nei bagni. Usciti, hanno superato le barriere antitaccheggio facendo scattare l’allarme. I due uomini, italiani di 47 e 50 anni, sono stati rintracciati in zona da una pattuglia del commissariato Colombo, che li ha sorpresi mentre degustavano ancora gli alimenti rubati. Nel corso del sopralluogo effettuato all’interno del bagno dell’esercizio commerciale sono state ritrovate diverse confezioni vuote di generi alimentari e bottiglie di birra e di vino, per un valore totale di oltre 150 euro. I due, condotti negli uffici del commissariato, sono stati quindi arrestati per furto aggravato. Constatata inoltre la loro residenza fuori dal comune di Roma, il Questore ha emesso a loro carico foglio di via obbligatorio con divieto di ritorno nella Capitale. © RIPRODUZIONE RISERVATA