Roma, dà fuoco alla casa per suicidarsi a Vigna Stelluti: arrestato è accusato di incendio doloso

Giovedì 6 Febbraio 2020

Arrestato l'uomo che ieri ha dato fuoco alla casa, nel tentativo di suicirdarsi. Il rogo ritengono gli investigatori sarebbe stato appiccato dall'inquilino che abita al terzo piano di un palazzo di largo Vigna Stelluti a Roma nord. un palazzo di largo di Vigna Stelluti, a Roma nord. È quanto accertato dalla polizia che ha arrestato il 49enne: l'uomo che secondo gli investigatori voleva suicidarsi, è stato fermato con l'accusa di incendio doloso. Ieri verso le otto avrebbe appiccato il fuoco in due punti della casa. Nell'incendio ha perso la vita un cane e due persone sono state tratte in salvo dai vigili del fuoco.Tutto lo stabile è stato momentaneamente evacuato. 

Roma, uomo tenta il suicidio: palazzo a fuoco a Vigna Stelluti, muore un cane
 

Ultimo aggiornamento: 11:15 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Zero pubblico, il Bioparco pensa ai fondi

di Marco Pasqua