Roma, torna a colpire la banda dei "videopoker": incappucciati, agiscono di notte

Martedì 23 Aprile 2019 di Marco De Risi
Una banda che va a caccia di ”macchinette” da gioco per poi rubare l’incasso. Furto notturno al Torrino, dove hanno agito, cinque individui incappucciati che con arnesi da scasso usati per forzare le porte di una sala giochi che si affaccia su piazza del Sole. Il saccheggio, rocambolesco a tal punto che ha svegliato alcuni residenti, si è registrato alle due di notte. I cinque individui hanno rubato due ”video poker” all’interno della sala giochi. Li hanno trascinati fino all’uscita e poi li hanno caricati su una ”station wagon” scura che è subito partita col motore su di giri. Una parte della banda è fuggita a bordo dello ”station wagon” mentre l’altra ha usato una seconda auto. E’ assai probabile che entrambe le auto siano state rubate. Sul posto è accorsa la polizia che ha dato la caccia ai fuggitivi. I cinque incappucciati sono riusciti a fuggire. La banda ha già colpito in altre sale da gioco, sempre con lo stesso metodo: l’uso di un’auto spaziosa dove caricare le ”macchinette” da gioco per poi prendersi il contante all’interno. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Voti e pagelle, famiglie in tilt: «Ma con 5,78 passi lo stesso?»

di Raffaella Troili

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma