Roma, a Trastevere calci e pugni a un coetaneo: denunciati tre minorenni

Datisi alla fuga alla vista degli agenti, uno di questi è stato bloccato in via della Lungaretta e gli altri due a piazza della Scala

Trastevere, calci e pugni a un coetaneo: denunciati tre minorenni
2 Minuti di Lettura
Lunedì 25 Ottobre 2021, 13:58

Pugni, calci, insulti, una violenza andata in scena per strada a Trastevere. Protagoniste, tre minorenni che si sono accaniti contro un coetaneo. Sono stati denunciati dagli agenti del commissariato Trastevere, per lesioni personali aggravate. Tutti e 3 minorenni, sono stati sorpresi, nel corso del servizio di controllo del territorio, a picchiare con calci e pugni un loro coetaneo.

Datisi alla fuga alla vista degli agenti, uno di questi è stato bloccato in via della Lungaretta e gli altri due a piazza della Scala. Uno di questi, dovrà rispondere anche di resistenza a Pubblico Ufficiale mentre gli altri due, rispettivamente anche di minaccia e oltraggio a Pubblico Ufficiale e danneggiamento aggravato ai beni dello Stato.

Sempre nel corso del serrato pattugliamento gli agenti hanno individuato e denunciato per furto di un cellulare un cittadino del Mali di 39 anni. Dopo la segnalazione della vittima ai poliziotti, ai quali ha fornito la descrizione del ladro, questi ultimi lo hanno individuato a piazza Trilussa e bloccato

© RIPRODUZIONE RISERVATA