ROMA

Il libro, ricordi di figli
Ugo, un papà di salvataggio

Sabato 27 Febbraio 2021 di Valentina Venturi
Il libro, ricordi di figli Ugo, un papà di salvataggio

Un padre tra i più particolari, istrionici e totalizzanti, ma inevitabilmente assenti. Questo e molto altro è stato Ugo Tognazzi per i suoi quattro figli: il primogenito Ricky nato dalla ballerina britannica di origine irlandese Pat O’Hara, Thomas avuto durante il matrimonio con l’attrice Margarete Robsahm e Gianmarco e Maria Sole Tognazzi, nati dal matrimonio del 1972 con Franca Bettoia. Le dinamiche tra padre e discendenti sono diventate un libro ricco di aneddoti: “Ugo – La vita, gli amori e gli scherzi di un papà di salvataggio”. Una sorta di memoir, edito Rai Libri, in cui ognuno di loro ricorda il caratteristico rapporto stretto con il genitore. Scorrendo i titoli dei capitoli Ricky è stato “il primogenito complice”, Gianmarco “il poliedrico ribelle”, Thomas “il figlio del Nord” e Maria Sole “la biografa inattesa”. Ieri è stata l’occasione per parlarne insieme a diversi appassionati collegati nell’incontro organizzato da Fabrizio D’alessandri all’interno del contenitore letterario “Leggo letteratura contemporanea”. Sulla pagina Fb di LLC, Gianmarco Tognazzi ha ripercorso momenti di vita familiare; impossibile trascurare il ricordo del profondo rapporto di amicizia che Ugo ha intessuto con indimenticabili interpreti del cinema italiano come Vittorio Gassmann, Paolo Villaggio e Luciano Salce. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA