ROMA

Roma, stop auto da Prati a Termini: “Via libera” per bici e runner La mappa

Domenica 15 Settembre 2019 di Elena Panarella
Dall’Esquilino a Prati, passando per il Centro, oggi sarà una giornata di festa per runner e ciclisti. Torna (dopo la pausa estiva) “Via Libera”, l’evento domenicale con 15 chilometri di strade libere, prive di automobili, scooter e mezzi pubblici. Dalle 10 alle 19 è previsto un percorso ciclo-pedonale che comporterà la deviazione di una trentina di linee Atac. Lungo l’anello dell’evento, una serie di iniziative, attività e feste di quartiere andranno ad arricchire gli itinerari - spiegano dal Comune - per rafforzare un nuovo approccio culturale alla mobilità e un nuovo uso della strada, a misura d’uomo e a salvaguardia delle utenze più deboli. 


 
Ad annunciare la giornata (ecologica) la sinadaca Virginia Raggi su facebook: «Torna dopo la pausa estiva #ViaLibera, la nostra iniziativa dedicata a pedoni e ciclisti. Una giornata di festa, dove per un’intera domenica le strade di solito molto trafficate formeranno un unico anello ciclopedonale di circa 15 chilometri completamente libero da auto e scooter». «Lungo il percorso eventi, tour ed iniziative - aggiunge Raggi - dedicate a romani e turisti. Tra queste voglio segnalarvi che ci sarà un treno speciale riservato alle biciclette che partirà alle 9.30 da Ostia (fermata Cristoforo Colombo) diretto a Porta San Paolo e fermerà in tutte le stazioni. Una domenica libera da auto e moto che apre la Settimana Europea della Mobilità dal 16 al 22 settembre».
 
Lo stop ai veicoli a motore oggi inizierà alle 10 lungo un anello stradale di quindici chilometri. L’elenco delle strade chiuse del tutto o per alcuni tratti è lunghissimo. Tra le arterie più importanti che saranno transennate per impedire l’accesso ad auto e scooter ci sono via Cola di Rienzo, via Tiburtina (nella zona di San Lorenzo, tra piazzale Tiburtino e via dei Reti), viale Regina Elena (da piazzale del Verano a viale dell’Università), via dei Fori Imperiali, via XX Settembre (da porta Pia a largo Santa Susanna), via del Corso, piazza Venezia (la circolazione sarà a doppio senso sul lato di palazzo Venezia), viale Manzoni, via Labicana, via Veneto (chiusa interamente da via Boncompagni a largo Federico Fellini), viale Manzoni (scatterà il restringimento della carreggiata). Coinvolte nell’evento anche via Bissolati, via Castelfidardo, via San Martino della Battaglia, viale Castro Pretorio, viale dell’Università, via Mozambano, via di Santa Bibiana, via Giolitti, via Celio Vibenna, via di San Gregorio, via Ferdinando di Savoia. Sul fronte del trasporto pubblico previste modifiche per i bus delle linee 16, 51, 52, 53, 60, 61, 62, 63, 66, 71, 75, 80, 81, 82, 83, 85, 90, 118, 150F, 160, 310, 492, 590, 649, 910 e C3. 
 
Sempre questa mattina, in Centro, tra le 7 e le 13, la manifestazione sportiva “CorriRoma” a cui parteciperanno circa 2 mila atleti. Prevista una corsa competitiva di 10 km e una amatoriale di 2,5. Deviate le linee 51, 52, 53, 60, 62, 63, 71, 75, 80, 81, 83, 85, 118, 160, 492 e C3. 
 
E dalle 9.45 c’è anche la PaloccoRun con partenza in via di Casal Palocco. Il percorso scorre lungo via Partenio di Nicea, via Alessandro Magno e viale Gorgia di Leontini. Possibili brevi stop o deviazioni anche in questo caso per le linee 014, 016, 064 e 709. Lungo il percorso si svolgeranno diversi eventi dal corso di meditazione a piazza Venezia al tour culturale: gli obelischi di Roma; dalle dimostrazioni della tecnica di camminata nordica e sportiva ai Fori Imperiali al raduno di monopattini elettrici a piazza del Popolo. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Noi, viaggiatori compulsivi con destinazione “ovunque

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma