Roma, stop ai veicoli più inquinanti nella fascia verde e nell'anello ferroviario

Roma, stop ai veicoli più inquinanti nella fascia verde e nell'anello ferroviario
2 Minuti di Lettura
Giovedì 28 Ottobre 2021, 11:52

Fascia verde e anello ferroviario di Roma vietati per i veicoli più inquinanti, ovvero per quelli senza dispositivi di abbattimento dei gas di scarico o con modelli datati. Il Campidoglio, infatti, nell'ambito della politica di contenimento delle concentrazioni nell'aria di biossido di zolfo, monossido di carbonio, benzene e polveri PM10, ha rinnovato per altri 12 mesi le ordinanze che prevedono la limitazione alla circolazione per i veicoli più inquinanti.

G20 a Roma, scattano le chiusure: blindato anche il Centro. Stop alle scuole dalle 16

Dal lunedì al venerdì (festivi infrasettimanale esclusi), nella fascia verde non potranno quindi circolare gli autoveicoli a benzina Euro 0 e 1 e per quelli diesel Euro 0, 1 e 2. Nell'anello ferroviario, invece, il divieto riguarda anche gli autoveicoli a benzina Euro 2 e per quelli diesel Euro 3.

Limitazioni anche per le circolazione dei veicoli a due ruote. Nell'anello ferroviario, dal lunedì al venerdì (festivi infrasettimanali esclusi), resta lo stop per moto e motorini, a due, tre o quattro ruote, con motore a 2 o 4 tempi, Euro 1 e per ciclomotori e motoveicoli Euro 0.

Sono previste delle deroghe. Innanzitutto per per i veicoli con contrassegno per persone con disabilità, poi per le moto storiche e per i veicoli a benzina che hanno montato un serbatoio per l'alimentazione a gpl o metano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA