ROMA

Roma, il sindaco Raggi: «Siamo stanchi dei giochetti, su di me deve votare Rousseau»

Mercoledì 17 Febbraio 2021 di Luca Lippera
Il sindaco di Roma Virginia Raggi
1

«È il momento che la base del Movimento Cinque Stelle si esprima sulla mia candidatura a Roma sulla piattaforma Rousseau. Basta ambiguità e giochi di palazzo. Credo che, a poco più di tre mesi dal voto, sia un atto dovuto soprattutto nei confronti dei cittadini: siamo tutti ormai stanchi dei giochetti da vecchia politica». Così la sindaca di Roma Virginia Raggi in un post su Facebook.

© RIPRODUZIONE RISERVATA