Roma, il tombino è coperto dai sacchi: la signora non se ne accorge e cade tra i rifiuti

Mercoledì 16 Ottobre 2019
2
La signora caduta tra i cassonetti mentre andava a buttare la spazzatura

E' caduta tra i cassonetti pieni di rifiuti, mentre andava a gettare la spazzatura. L’incidente è avvenuto domenica pomeriggio, 13 ottobre, in via De Calvi nel quartiere Monteverde. I cassonetti sono sbilenchi e già pieni, la puzza si diffonde per la strada, la donna, 68 anni, si avvicina con il carrello pronto dove ha già separato la spazzatura per generi. Il contenitore della plastica è distante dal marciapiede, così la donna scende dal marciapiede, il manto stradale dissestato, perde l'equilibrio su un tombino, ricoperto dai liquami, ha raccontato poi la figlia dopo aver portato la mamma in ospedale per una frattura al polso. Molte ore più tardi i vigili urbani hanno circondato l'area con un nastro per evitare altre cadute.

Roma, Ama ai netturbini: «Multate i romani o pagherete voi»

© RIPRODUZIONE RISERVATA