Ragazzo scomparso vicino Roma, ritrovato due giorni dopo in un fosso: sta bene

Martedì 13 Agosto 2019
Stefano Garzilli

È stato trovato Stefano Garzilli, il giovane di 24 anni scomparso due giorni fa durante un escursione alle porte di Roma. Il ragazzo è stato ritrovato dai vigili del fuoco in un fossato dove era caduto ed è in buone condizioni. I soccorritori lo hanno trovato nei pressi di Roccagiovine in una zona con tratti impervi e insidiosi

Scrive su Facebook un messaggio di addio alla moglie e sparisce: il corpo ritrovato nel fiume
Impiccato ad un albero sulla strada per Montecassino, il corpo è del netturbino scomparso da Cervaro

La zona in cui è stato avvistato Stefano, la località Ronci, presenta dei tratti decisamente impervi e molto pericolosi per gli escursionisti meno esperti. Il ragazzo, con tutta probabilità, ha perso l'orientamento ed è scivolato, precipitando nel fossato dove nel primo pomeriggio di oggi è stato avvistato dai soccorritori, che hanno avviato immediatamente le operazioni di recupero.

Ultimo aggiornamento: 20:23 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Vacanze con i figli: ostaggi della trap in auto e pure delle dritte degli youtuber

di Raffaella Troili

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma