Roma, aggredisce poliziotto con un coltello: un altro agente gli spara per fermarlo

Volanti della polizia
2 Minuti di Lettura
Lunedì 11 Maggio 2020, 08:01 - Ultimo aggiornamento: 08:07

Paura nella notte tra domenica e lunedì a Montesacro, in via Val Savio. Un uomo con disagi psichici, intorno all’una, ha cominciato a dare fuoco agli oggetti di casa per poi barricarsi nel suo appartamento. Sul posto sono arrivati i Vigili del fuoco e le volanti della Polizia. Ma lui non ne ha voluto sapere di aprire, strillava, i pompieri hanno dovuto forzare il portone di casa, rompendolo con il frullino. Aperto il varco, gli agenti sono entrati all’interno, ma lui si è nascosto al buio dentro una stanza. All’improvviso è sbucato alle spalle di un agente da dietro una porta aggredendolo con un coltello da cucina. A quel punto un altro poliziotto ha sparato per fermarlo. L’uomo, a quanto si apprende, ferito, è stato portato in ambulanza all’ospedale Sandro Pertini, è stato colpito a un braccio e non è in pericolo di vita. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA