Roma, l'asfalto nuovo sulla ciclabile del Lungotevere copre i sampietrini. Polemica social: «Alla Raggi devono essersi rotti i tacchi»

Roma, asfalto storto sulla pista ciclabile del Lungotevere: il pasticcio durante i lavori
2 Minuti di Lettura

Linee dell'asfalto che non seguono il percorso, pezzi mancanti e altri lavorati male. I lavori per la pista ciclabile sulla banchina del lungotevere non iniziano nel migliore dei modi. Roma sta diventando una città a misura di biciclette grazie al Piano straordinario che prevede la realizzazione di 150 km di percorsi ciclabili. Ma non tutto va secondo i piani.  

Il tratto del lungotevere che non è stato realizzato ad arte è quello vicino a Castel Sant'Angelo. In particolare quello che parte da Ponte Umberto I, prosegue per Ponte Sant’Angelo, passa a Ponte Sisto e arriva poi a Ponte Vittorio Emanuele II. C'è anche chi si lamenta che ricopre i sanpietrini storici della Capitale. Ma questo è inevitabile per la realizzazione della ciclabile.

Venerdì 30 Aprile 2021, 10:06
© RIPRODUZIONE RISERVATA