Roma, rissa al Pincio: identificato il ragazzo aggredito, ha 14 anni

Roma, rissa al Pincio: identificato il ragazzo aggredito, ha 14 anni
2 Minuti di Lettura
Lunedì 7 Dicembre 2020, 20:05 - Ultimo aggiornamento: 23:06

Romarissa al Pincio: identificato il ragazzo aggredito, ha 14 anni. E si stringe il cerchio attorno agli aggressori: rischiano una denuncia. È stato dunque identificato dai carabinieri il ragazzo aggredito sabato pomeriggio al Pincio, nel centro di Roma, dove si è scatentata una rissa. Si tratta di un 14enne.

Roma, rissa al Pincio: carabinieri sentono i testimoni, la pista dei trapper

Rissa al Pincio, da Roma a Parigi: l'ultima moda prima del Natale

Frattura al naso

Il ragazzino ha riportato la frattura del setto nasale ed è stato giudicato guaribile in 30 giorni. Si starebbe stringendo ora il cerchio attorno agli aggressori, che rischiano la denuncia.

I testimoni

I carabinieri hanno ascoltato anche oggi alcuni testimoni e sono ora al lavoro per risalire agli aggressori del 14enne che sarebbero almeno due. A quanto ricostruito finora dagli investigatori, il ragazzino conosceva gli aggressori ma non si sarebbero dati appuntamento sabato pomeriggio al Pincio. Tra le ipotesi che ci fossero già dei rancori. I carabinieri stanno vagliando le immagini delle telecamere di videosorveglianza, analizzando diversi profili social e i video diffusi sul web per ricostruire con esattezza quello che è accaduto e dare un nome a tutte le persone coinvolte.

 
Video

© RIPRODUZIONE RISERVATA