Roma, partigiano compie 100 anni: gli auguri di Mattarella

Venerdì 18 Ottobre 2019
Telegramma di auguri del presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, a Stefano Narici, un alcamese che partecipò alla lotta di Liberazione e che oggi compie 100 anni. Dagli anni '50 risiede a Roma dove si è trasferito per lavorare alla Rai, dove ha ricoperto il ruolo di direttore amministrativo di Radio 3. Stefano Narici l'8 settembre 1943, da ufficiale dell'esercito italiano a Cuneo, rifiutò di arrendersi e di consegnare le armi ai tedeschi e aderì alla Resistenza. Fece parte di uno dei gruppi partigiani più attivi di «Giustizia e Libertà» che combatté nelle valli piemontesi fino al raggiungimento della Liberazione del 25 aprile. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma, sul tram 8 l'incontro con l'assassino

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma