ROMA

Roma-Ostia, la mezza maratona posticipata a ottobre 2021

Martedì 12 Gennaio 2021
Covid, la Roma-Ostia posticipata a ottobre

La Roma Ostia Half Marathon, la più nota e partecipata mezza maratona in Italia, subisce un nuovo posticipo di data: non si correrà più il 21 febbraio ma il 17 ottobre 2021. «L'emergenza sanitaria, come potrete immaginare, non ci consente di lavorare per l'annunciata data del 21 febbraio», comunica Laura Duchi, Race Director dell'evento, unico in Italia a poter vantare il riconoscimento di Gold Label da parte di World Athletics. «Per questo non abbiamo finora aperto le iscrizioni nonostante le tante richieste, sia da parte di chi era già iscritto all'evento dell'8 marzo 2020 sia degli eventuali nuovi atleti interessati a partecipare. Ma ora c'è una nuova data: correremo il 17 ottobre». La RomaOstia è l'evento amato da migliaia di podisti italiani e stranieri, l'appuntamento fisso da ormai 46 anni per chi ama correre e mettersi alla prova su un percorso veloce e suggestivo. La Roma Ostia è una «festa per oltre 10mila appassionati: è il momento di riprendersi la città, la strada che porta dritto al mare, per raggiungere quel traguardo agognato dal lontano 1974, l'anno in cui Luciano Duchi ha prima sognato e poi concretizzato questa che ormai è una delle »classiche« del running italiano e internazionale», sottolinea l'organizzazione. A tutti gli iscritti del 2020, il Comitato Organizzatore darà la possibilità di ricevere a casa il kit gara con la maglia tecnica realizzata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA