BOLLETTINO

Covid Lazio, bollettino di oggi 29 ottobre: 1.995 nuovi casi (1.053 a Roma) e 15 morti

Giovedì 29 Ottobre 2020

Covid Lazio, il bollettino di oggi 29 ottobre 2020. Su oltre 25 mila tamponi oggi nel Lazio si registrano 1.995 casi positivi (+32), (1.053 a Roma), 15 i decessi (-4) e 214 i guariti (+74). Il rapporto tra positivi e i tamponi scende sotto 8%. Continua il potenziamento della rete ospedaliera covid. Il valore settimanale RT è 1,49 leggermente più basso a Roma città metropolitana e più alto nelle province.

 

Il bollettino delle Asl

Asl Roma 1: sono 409 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi a domicilio e ventitre sono ricoveri. Si registrano tre decessi di 74, 86 e 87 anni con patologie;

Asl Roma 2: sono 454 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Centocinquantacinque i casi individuati su segnalazione del medico di medicina generale. si registrano quattro decessi di 57, 74, 67 e 79 anni con patologie;

Asl Roma 3: sono 190 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Sette sono ricoveri;

A Roma sono stati scoperti 1.053 nuovi pazienti positivi al virus.

Asl Roma 4: sono 105 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto e un caso con link al cluster della rsa gonzaga di ladispoli dove è in corso l’indagine epidemiologica;

Asl Roma 5: sono 112 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Cinque sono ricoveri;

Asl Roma 6: sono 206 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto; 

Nelle province si registrano 519 casi e sono otto i decessi nelle ultime 24h. 

Nella Asl di Latina sono centotrentasei i nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registra un decesso. 

Nella Asl di Frosinone si registrano centottantaquattro nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio, contatti di un caso già noto o con link familiare. Undici sono ricoveri. 

Nella Asl di Viterbo si registrano centosessantasei nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. sS registrano sette decessi di 57, 83, 85, 87, 88, 90 e 98 anni con patologie. 

Nella Asl di Rieti si registrano trentatre nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto; 

 

«É prioritario raffreddare la curva dei contagi, domani allo Spallanzani verrà svolta la formazione di 19 team (composti ciascuno da un ufficiale medico e due sottoufficiali infermieri) del Coi – comando operativo interforze della difesa che entreranno in campo per rafforzare il lavoro dei drive-in in tutte le asl», commenta l'assessore regionale Alessio D'Amato.

Focus da agosto ad oggi: età mediana è 41 anni, il 49% sesso femminile e il 51% maschile. Il 93% è seguito a domicilio, il 6,4% in ospedale (non terapia intensiva) lo 0,6% in terapia intensiva. Il 38,8% delle diagnosi deriva dal contact tracing e il 34% da screening ossia i tre quarti dei casi sono asintomatici il cui tracciamento è fondamentale. Il prossimo obiettivo è quello di arrivare ad un incremento ulteriore dei casi testati del 40%. Il Lazio è la prima regione italiana per casi testati in rapporto alla popolazione.

I drive-in a Roma sono solo su prenotazione online: prenotazioni al sito https://prenota drive.regione.lazio.it/main/home. È necessaria ricetta dematerializzata e tessera sanitaria. Tutte le info su salutelazio.it;

É partita l’attività sui quattro quadranti della città di Roma delle unità mobili Usca-r collegate alla centrale operativa del 118 per la gestione a domicilio dei codici verdi. L'invio avviene su valutazione da parte della centrale operativa previo un triage telefonico. É la prima sperimentazione in Italia di un servizio domiciliare collegato alla rete dell’emergenza;

 

Ultimo aggiornamento: 17:51 © RIPRODUZIONE RISERVATA