ROMA

Roma, aggredito a 12 anni per una ragazzina: ragazzo più grande gli rompe la milza

Venerdì 12 Giugno 2020
Roma, aggredito a 12 anni per una ragazzina: ragazzo più grande gli rompe la milza

Roma violenta, non si fermano gli atti di bullismo, soprattutto tra giovanissimi. Aggredito e colpito con un pugno all'addome in strada da un ragazzo di poco più grande. Vittima un ragazzino di 12 anni. L'episodio è accaduto martedì pomeriggio in zona Euro. Il 12enne è stato trasportato all'ospedale Bambino Gesù per la rottura della milza. Sul posto, all'arrivo della polizia, c'erano altri minorenni che avrebbero confermato l'aggressione subita dal 12enne. Tra le ipotesi che tutto sia nato per una parola di troppo a una ragazza. Sono in corso indagini del commissariato Esposizione per individuare i responsabili.

Pestato a 12 anni da una baby gang: «Avevo soltanto difeso una ragazza»

Roma, baby gang aggredisce due diciottenni: rubano borsello e 60 euro

Ultimo aggiornamento: 10:27 © RIPRODUZIONE RISERVATA