Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Maltempo, grandinata fuori programma imbianca le strade come fosse neve. Crolla un albero

Maltempo, grandinata fuori programma imbianca le strade come fosse neve
2 Minuti di Lettura
Lunedì 11 Febbraio 2019, 15:57 - Ultimo aggiornamento: 12 Febbraio, 00:42

Grandina su Roma e le strade, in particolare al Trieste-Salario, diventano bianche come ci fosse stata una nevicata. Il maltempo sulla Capitale è arrivato all'improvviso, dal solite a tuoni e pioggia nella tarda mattinata, con vento in città e non solo. Un albero d'alto fusto è caduto questo pomeriggio in via di Saponara all'altezza del civico 209 ad Acilia. L'albero è crollato sulla recinzione di un palazzo spaccandosi in due. Parte del tronco ha occupato il marciapiede in prossimità di una fermata dell'autobus. Nessuno è rimasto ferito. Sul posto sono intervenuti gli
agenti della Polizia locale di Roma Capitale gruppo X Mare che hanno chiamato i Vigili del Fuoco.

Vento forte è segnalato sull’autostrada A12 Roma-Civitavecchia tra l’allacciamento con la A91 Roma-Fiumicino e la statale 698 del Porto di Civitavecchia: è raccomandata attenzione da Astral Infomobilità. L'allerta meteo lanciata già ieri dal Centro Funzionale Regionale, sulla base delle indicazioni del Dipartimento della Protezione Civile, prevedeva condizioni avverse dal mattino di lunedì e per le successive 12-18 ore sul Lazio: venti di burrasca nord-occidentali sui settori costieri. Mareggiate lungo le coste esposte.

 

 


Il Centro Funzionale Regionale ha diramato un bollettino con attenzione per vento su tutte le zone di allerta del Lazio: Bacini Costieri Nord, Bacino Medio Tevere, Appennino di Rieti, Roma, Aniene, Bacini Costieri Sud e Bacino del Liri. La Sala Operativa Permanente della Regione Lazio «ha invitato le strutture ad adottare tutti gli adempimenti di competenza. Si ricorda, infine, che per ogni emergenza la popolazione potrà fare riferimento alle strutture comunali di Protezione civile alle quali la Sala Operativa Regionale garantirà costante supporto». A causa del maltempo, ci sono soppressioni nei collegamenti con le Isole Pontine. Oggi non sono state effettuate le corse Laziomar Formia-Ponza delle 14.30, Ponza-Formia delle 14.30, Formia-Ventotene delle 9.15, Ventotene-Formia delle 15,  Formia-Ventotene delle 15.30. Per lo stesso motivo questa mattina non è stata effettuata la corsa Formia-Ponza delle 8.30. Domani non sarà effettuata la corsa Ventotene-Formia delle 6.45.

© RIPRODUZIONE RISERVATA