Roma, litiga con l’autista del bus e rompe a pugni il divisorio della cabina: denunciato 18enne

Mercoledì 17 Giugno 2020
Litiga con l’autista del bus e rompe a pugni il divisorio della cabina

Ieri sera, intorno alle 21.30, gli agenti del commissariato Casilino hanno denunciato un ragazzo, 18enne italiano, per interruzione di pubblico servizio. I poliziotti sono intervenuti su segnalazione dell’autista della linea 040 di Roma tpl. 

Roma, rompe con un pugno il vetro di un bus: denunciato

Roma, autista bus Atac aggredito per aver svegliato un passeggero

L’uomo ha raccontato che, dopo un diverbio con il ragazzo per futili motivi, quest’ultimo ha iniziato a dare in escandescenza e cercato di aggredirlo, rompendo anche il divisorio in plexiglass di cabina guida del mezzo. Gli agenti, arrivati in via Giovanni Luigi Gallesi, all’altezza del civico 19, dove l’autobus si era fermato, hanno bloccato il ragazzo e lo hanno denunciato per interruzione di pubblico servizio. Il mezzo ha registrato 45 minuti di ritardo. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA