ROMA

Roma, galeotta la voglia di rivedere la compagna: latitante bloccato a Primavalle

Venerdì 19 Luglio 2019
L'ha tradito l'amore per la sua compagna: F.C., 50enne romano, era stato già arrestato in flagranza per rapina alcuni mesi fa all'uscita di un ufficio postale. Evaso dalla comunità terapeutica dove era stato mandato, si era reso irreperibile e l'Autorità giudiziaria, con ordinanza restrittiva della libertà personale, aveva disposto la sua ricollocazione in carcere.

Tutte le ricerche delle forze dell'ordine erano però risultate vane anche per l'elevato grado di infiltrazione del rapinatore nel tessuto microcriminale dell'hinterland capitolino che ne favoriva la latitanza. I poliziotti, però, che lo conoscevano bene, non hanno mai perso di vista l'abitazione della donna che ama, certi che il forte rapporto che li legava avrebbe tradito il fuggitivo. Nei giorni scorsi, infatti, l'uomo è stato riconosciuto dagli investigatori proprio nei pressi dell'abitazione della donna a Primavalle. Entrati in casa, i poliziotti hanno sorpreso F.C. bloccandolo: per lui, che dovrà rispondere del reato di evasione, si sono aperte le porte di Rebibbia.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

L’asse Ficcardi–Cacciatore, la coppia che punta l’indice

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma