ROMA

Roma, ha rubato energia elettrica per 13 anni: donna agli arresti domiciliari a Corviale

Lunedì 21 Ottobre 2019
Roma, ha rubato energia elettrica per 13 anni
donna agli arresti domiciliari a Corviale
Non badava ai consumi né agli aumenti in bolletta. Perché per tredici anni aveva rifornito abusivamente di corrente elettrica la sua abitazione in largo Pio Fedi, a Corviale Protagonista della vicenda, una 58enne romana, con precedenti, arrestata dai carabinieri della stazione Villa Bonelli con l'accusa di furto aggravato. Nel corso di alcuni controlli nel quartiere, i militari hanno notato la manomissione di uno dei contatori della rete elettrica condominiale e, dopo aver richiesto l'intervento di personale specializzato della società «Areti», hanno scoperto l'allaccio abusivo che conduceva all'appartamento della donna.
L'area è stata messa in sicurezza e l'impianto ripristinato, mentre la donna è sottoposta agli arresti domiciliari, come disposto dall'autorità giudiziaria. Il danno arrecato alla società è stato quantificato in circa 13.000 euro, totale di 13 anni di fornitura illecita.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Lozzi e il derby dei Casamonica, da Virginia solo una passerella

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma