Roma-Feyenoord, è allerta: dalle 22 stop a bus e tram e strade chiuse

Roma-Feyenoord, è allerta: dalle 22 stop a bus e tram e strade chiuse
di Emiliano Bernardini
4 Minuti di Lettura
Martedì 24 Maggio 2022, 08:11 - Ultimo aggiornamento: 08:14

Roma si blinda in vista della finale di Conference League tra i giallorossi di Mourinho e il Feyenoord in programma domani sera a Tirana (fischio d'inizio ore 21). L'organizzazione di polizia, carabinieri, guardia di finanza e polizia locale di Roma Capitale, messa in campo dalla prefettura, sarà la stessa impiegata per gli Europei di calcio della scorsa estate. Controlli stretti all'Olimpico dove sono previsti maxi-schermi che saranno posizionati sulla pista davanti ai settori. Piazze e fontane saranno transennate e sorvegliate tutta la notte. Il timore è che in caso di vittoria dei giallorossi i festeggiamenti possano prendere una piega eccessiva con bagni nelle fontane e dunque possibili danneggiamenti ai monumenti e incidenti.

Tavecchio: «Fondi dalla Figc per la Barcaccia e per ricostruire le colonne dei Fori imperiali»


FORZE IN CAMPO
Nel complesso saranno circa mille gli operatori delle forze dell'ordine impegnati nella capitale per l'ordine pubblico quando dall'altra parte del mare Adriatico sarà dato il fischio d'inizio della finale di Conference League. Un piano che rispecchia quello degli ultimi Europei di calcio dello scorso anno con serrati controlli allo stadio, mentre in centro storico, dalle 7 di domani alle 7 di giovedì, saranno transennate, tra le altre, la fontana di piazza Navona, la fontana di Trevi, la fontana della Barcaccia e le fontane di piazza del Popolo. Previsto inoltre un presidio continuo a Trinità dei Monti. Nelle vie e nelle piazze in questione sarà anche vietato parcheggiare. C'è l'ordine di rimozione dei veicoli rimasti.


NIENTE MEZZI PUBBLICI
Blocco anche del trasporto pubblico. Una decisione che ha scatenato anche diverse polemiche sui social. Infatti l'ultima corsa dai capolinea all'interno del territorio del Comune di Roma è anticipata alle 22 e servizio sarà ripristinato solo alle 3 di notte. Decisione che riguarda anche le navette sostitutive della metropolitana. In pratica nella serata di mercoledì prossimo bus fermi nella Capitale. Inoltre il prefetto Matteo Piantedosi ha invece emanato un divieto in tutto il I Municipio dalle 17 di mercoledì alle 7 di giovedì di vendita per asporto di prodotti in bottiglia o comunque contenitori di vetro, eccezion fatta per quelli alimentari ritenuti indispensabili e di prima necessità (non gli alcolici comunque). Una serata dove nulla è stato lasciato al caso con un piano di ordine pubblico - messo a punto dalla Prefettura - che vedrà impiegati 1000 agenti di polizia, carabinieri, guardia di finanza e uomini della polizia locale impegnati nelle aree del centro ed in prossimità dell'impianto sportivo del Foro Italico. IIl piano della Questura inoltre prevede che la presenza dei tifosi romanisti all'Olimpico, fin dal pomeriggio di mercoledì, con l'apertura dei cancelli forse già alle 18, venga trattata alla stregua di una qualsiasi partita di campionato, anche se si tratta solo di un maxi schermo e senza ultrà della squadra ospite. Ci saranno per questo pre-filtraggi e filtraggi, insieme con aree di sosta attorno al Foro Italico. Non si escludono misure di sorveglianza anche in altri quartieri e locali dove viene organizzata di norma la visione delle partite in tv.


PUB E LOCALI
Ma non solo perché a preoccupare le forze dell'ordine sono anche pub e locali del centro storico che verranno presi d'assalto. Controlli rigidissimi già dalla serata di oggi nei luoghi più sensibili. Inoltre ci sarà un controllo capillare dei locali più a rischio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA