COVID

Controlli anti Covid, scoperte due feste a Roma: multe per assembramenti

Domenica 14 Febbraio 2021
Controlli anti Covid, scoperte due feste a Roma

Assembramenti nei locali e feste in case private. Tutto nonostante  i limiti imposti per la lotta al Covid. Intensificati i controlli delle forze dell'ordine nella Capitale per il rispetto dei divieti imposti pder contenere il Coronavirus. Due feste sono state scoperte nella tarda serata di ieri dalla polizia a Roma. In via Aurelia 374 gli agenti del XIII Distretto Aurelio insieme agli agenti della Sezione Volanti hanno multato 12 persone trovati in un bar a festeggiare. Poco prima della mezzanotte, invece, in via Val di Lanzo gli agenti del III Distretto Fidene Serpentara insieme agli agenti della Sezione Volanti sono intervenuti su segnalazione di musica ad alto volume in un appartamento. Così hanno accertato che si stava svolgendo una festa con 25 persone, tutte identificate e sanzionate.

Quaranta persone sanzionate e isolate temporaneamente alcune piazze. È il bilancio dei controlli effettuati finora dalla Polizia locale nel weekend per verificare il rispetto delle norme anti Covid. Particolare attenzione alle strade di interesse commerciale e ai luoghi tipici della movida, tra cui il Rione Monti, Centro Storico, Tridente, Trastevere, Pigneto, Ponte Milvio e piazza Bologna: 40 le persone sanzionate per aver violato le disposizioni anti contagio. Nel corso delle verifiche, rafforzate già prima della chiusura dei locali pubblici, gli agenti hanno dovuto procedere alla chiusura temporanea di piazza dell'Immacolata e alcune aree di piazza Bologna, a causa del gran numero di persone che rendeva impossibile il rispetto del distanziamento interpersonale.

Sempre a San Lorenzo un ragazzo è stato denunciato per oltraggio e minacce a pubblico ufficiale durante i controlli sul corretto uso dei dispositivi di protezione individuale. In zona Monti un circolo culturale è stato chiuso ed il titolare, un italiano di 30 anni, sanzionato perché somministrava illegalmente bevande alcoliche e in violazione delle norme a contrasto della diffusione del contagio da Covid-19. Sono state oltre 500 le persone ed i veicoli sottoposti ad accertamenti, con particolare attenzione agli spostamenti dopo le 22.Tuttora in corso i controlli anche con verifiche sul lungomare e nei principali luoghi di ritrovo di Ostia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA