CORONAVIRUS

Roma, boom di acquisti online per farmaci da banco: dalle pasticche contro la calvizia a quelle contro l'insonnia

Sabato 21 Novembre 2020 di Camilla Mozzetti
1

Vola l'e-commerce e non solo per l'acquisto di capi di abbigliamento, calzature, oggetti per la casa e attrezzi per il fitness. Cresce anche il mercato on-line dei farmaci da banco, quelli vendibili senza prescrizione medica, e proprio a Roma negli ultimi sei mesi si è registrato un aumento del 74% degli acquisti farmaceutici in rete. A dirlo, un recente studio di idealo.it che dimostra un'affezione crescente da parte dei romani soprattutto per determinate categorie.

Nell'ultimo anno, dall'11 novembre del 2019 al 10 novembre del 2020 i cittadini della Capitale hanno fatto crescere ordini e consegne a domicilio relativamente a dieci prodotti. In cima alla lista si trovano i preparati per muscoli e articolazioni, seguono poi i farmaci gastrointestinali e quelli per occhi, orecchie e naso. In quarta posizione ecco i preparati farmaceutici relativi alla cosmesi come i prodotti per la pelle, i capelli e le unghie. Antiossidanti, pasticche per rinfoltire la chioma o ridurre le calvizie. Vanno bene anche i prodotti per il trattamento cardiovascolare, immancabili gli antidolorifici, le vitamine e i minerali ma anche i preparati dimagranti.

Vaccino, Speranza: «Campagna senza precedenti da gennaio, priorità a soggetti fragili e anziani»

Nell'ultimo periodo poi, complice forse anche la pandemia del Covid-19, sono aumentati gli ordini per farmaci utili a combattere l'insonnia e lo stress ma anche per i rimedi per smettere di fumare: dai cerotti alle gomme da masticare alla nicotina.

I principali acquirenti sono gli under 44 nel 56,7% dei casi mentre i romani tra i 35 e i 44 anni che acquistano farmaci on-line rappresentano il 23,6% del totale. Le donne che passano almeno un'ora di fronte al pc per acquistare i prodotti sono la maggioranza: il 59,5% mentre le compere di farmaci da banco si concentra all'inizio della settimana tra il lunedì e il martedì soprattutto tra le 17 e le 18 del pomeriggio. 

Covid, la protezione arriva dal trivalente. Le fake news sulla lattoferrina

Ultimo aggiornamento: 18:27 © RIPRODUZIONE RISERVATA