Evade dagli arresti domiciliari per festeggiare il Natale con amici e parenti, in manette 22enne

Venerdì 27 Dicembre 2019
Evade dagli arresti domiciliari per raggiungere gli amici e festeggiare il Natale. Pensava di farla franca, ma non è andata così perché i Carabinieri della Stazione di Roma Alessandrina in collaborazione con quelli della Compagnia di Frascati lo hanno individuato ed arrestato. In manette è finito un egiziano di 22 anni, nullafacente e con precedenti penali, in atto già sottoposto agli arresti domiciliari, arrestato con l'accusa di evasione. Il giovane si era allontanato dalla propria abitazione di via dell'Assiolo, senza nessuna autorizzazione, la sera della vigilia di Natale, per raggiungere alcuni parenti in via dell'Archeologia in zona Tor bella Monaca. I militari sono riusciti ad individuarlo nella serata di ieri, presso l'abitazione di alcuni parenti dove il 22enne aveva trascorso la vigilia e il pranzo di Natale. Una volta raggiunto i Carabinieri lo hanno ammanettato e portato in caserma. Su disposizione dell'Autorità Giudiziaria l'arrestato è stato ricondotto presso la propria abitazione, in regime degli arresti domiciliari, in attesa del rito direttissimo. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Zero pubblico, il Bioparco pensa ai fondi

di Marco Pasqua