Roma, ai domiciliari spaccia lanciando la droga dal balcone: arrestato

Roma, ai domiciliari spaccia lanciando la droga dal balcone: arrestato
2 Minuti di Lettura
Lunedì 20 Settembre 2021, 18:17

Era ai domiciliari ma non aveva interrotto l'attività di pusher. La droga la lanciava dal balcone. E' successo al Pigneto dove il traffico è stato scoperto da quattro carabinieri liberi dal servizio. Stavano andando a cena in un locale e mentre passavano su via Pippo Tamburri hanno notato un uomo che, sportosi attraverso un balcone della sua abitazione, ha lanciato un oggetto verso un altro uomo che si trovava sotto.

I militari, quindi, hanno bloccato l’uomo in strada e verificato che l’involucro lanciato dal balcone era droga. Hanno così deciso di entrare nell'abitazione del pusher dove hanno trovato 3 dosi, già confezionate di "cocaina" e 40 dosi confezionate di "hashish" nonché vario materiale per il confezionamento. Il pusher, che si trovava sottoposto alla misura degli arresti domiciliari con braccialetto elettronico, è stato arrestato e condotto in direttissima. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA