CORONAVIRUS

Roma, negli oltre due mesi di epidemia da Coronavirus eseguiti quarantadue trapianti

Venerdì 8 Maggio 2020
1
Il Covid-19 non ha interrotto l'attività dei trapianti nel Lazio. Lo rende noto l'Unità di crisi sul Coronavirus. «Dall'inizio del lockdown, nel Lazio, sono stati effettuati 42 trapianti, 99 dall'inizio dell'anno - si legge in una nota -. Sono stati, in prevalenza, trapianti di fegato e di rene (89), di cuore e polmone (9) e 1 trapianto combinato. I principali centri coinvolti sono: l'ospedale pediatrico Bambino Gesù, il policlinico Gemelli, il policlinico Tor Vergata, l'azienda ospedaliera San Camillo, il policlinico Umberto I e il polo ospedaliero trapianti dell'Istituto Spallanzani». © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani