Roma, controlli anti-folla a Campo de' Fiori: gruppo di giovani lancia oggetti contro la polizia. Denunciato un 15enne

Controlli coprifuoco a Campo de Fiori, gruppo di giovani lancia oggetti contro la polizia: denunciato un 15enne
2 Minuti di Lettura
Mercoledì 2 Giugno 2021, 14:43

Un giovane è stato denunciato a Roma per un assembramento e per aver protestato con altri coetanei contro le forze dell'ordine. È successo vicino piazza Santa Caterina della Rota, vicino Campo de' Fiori, dove c'era un assembramento di numerosi giovani in strada. Gli agenti sono intervenuti dopo una segnalazione per musica ad alto volume e hanno intimato lo scioglimento dell'assembramento. Alcuni ragazzi hanno protestato lanciando alcuni oggetti e i poliziotti sono intervenuti riusciendo a bloccare un 15enne che è stato denunciato per danneggiamento ai beni dello Stato, resistenza a pubblico ufficiale e lancio pericoloso di cose.

 

La nota del questore

Il ragazzo è stato riaffidato ai genitori dopo essere stato anche sanzionato amministrativamente per violazione delle norme anti-Covid poichè non indossava la mascherina ed era in giro oltre l'orario del «coprifuoco» e si valuta l'applicazione di misure di prevenzione personali. In una nota la Questura ha specificato che il lavoro condotto a Campo de' Fiori continuerà ad esserci anche in altre zone di Roma contro la movida: «Il Questore ha dato precise disposizioni al dirigente della divisone anticrimine della Questura affinchè ogni situazione evidenziatasi come pericolosa sia sottoposta alla verifica del profilo dei soggetti che si rendono responsabili di violazione della normativa per l'applicazione di misure di prevenzione con le gravi conseguenze che ne derivano».

Rinforzi anti movida selvaggia e degrado

© RIPRODUZIONE RISERVATA